Forza Nuova pronta a scendere ancora in piazza contro i migranti

Migranti a Como

Sono 192 gli ospiti di via Regina, almeno altri 100 dormono in giacigli di fortuna

«Basta clandestini, basta degrado e immigrazione a Como»: questo lo slogan lanciato dalla community Facebook “Como ai comaschi”, già protagonista nel recente passato di una serie di manifestazioni sostenute dal movimento di estrema destra Forza Nuova. La destra promette di tornare presto in piazza, anche se i migranti della Diciotti non dovessero essere destinati alla città di Como.

Nel capoluogo lariano, del resto, continua a essere presente un grande centro d’accoglienza. La struttura di via Regina è prossima a celebrare il suo secondo compleanno. La gestione è della Croce Rossa, con la supervisione della Prefettura. Secondo l’ultimo censimento della Caritas, fatto poco prima di Ferragosto, nei 50 moduli abitativi sono ospitate 192 persone. Solo uno degli ospiti proviene da sbarchi. Un calo costante nel corso dei mesi, di oltre cento unità, se si fa un confronto con i 300 ospiti delle prime settimane di apertura del centro, nell’estate 2016. Continua invece a salire il numero dei cosiddetti “transitanti”, ovvero di chi è arrivato a Como con l’intenzione di lasciare la città in breve tempo.

Da 40 persone si è passati a oltre un centinaio. Si tratta di diversi pakistani oltre a persone provenienti dalla Somalia e dall’Africa nera. Le donne, in numero minore, sono in maggioranza nigeriane e somale.

Proprio il crescente numero dei transitanti, che sfuggono quindi anche alla rete di aiuti, rappresenta il maggiore problema della città. Il 28 aprile scorso sono state disallestite le tende montate al Centro Cardinal Ferrari per il servizio “Emergenza Freddo”. Sbarrato l’autosilo Valmulini, un gruppo di stranieri si è accampato nella Santarella, come ha dimostrato un nostro reportage nei giorni scorsi. Altri dormono e bivaccano ormai da mesi tra l’ex chiesa di San Francesco e il Tribunale. Sempre presente anche la comunità di persone che vive di fatto ai giardini a lago, con buona pace di residenti e turisti.

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    marco , 30 Agosto 2018 @ 16:23

    Obiettivo 0 clandestini a Como!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.