Francia: test negativi su rimpatriati

Hanno raggiunto centri Aix e Carry per quarantena

(ANSA) – PARIGI, 3 FEB – Test negativi in Francia per una ventina di cittadini francesi rimpatriati ieri a bordo di un volo militare in provenienza da Wuhan, in Cina, e su cui pesava una sospetta infezione da coronavirus: è quanto riferito da Adrien Taquet, segretario di Stato alla Salute, intervistato questa mattina da BFM-TV. "Tutti questi test si sono rivelati negativi e dunque tutte queste persone hanno potuto raggiungere i centri di Aix o Carry", nel sud della Francia, dove resteranno in quarantena per 14 giorni, come accade per tutte le persone rimpatriate in questi ultimi giorni a bordo dei voli militari francesi tra la Cina e la Francia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.