Furti a Erba, Zoffili interroga il ministro Lamorgese

Eugenio Zoffili

“In provincia di Como, in particolare nella città di Erba e nei paesi limitrofi, si susseguono da diversi mesi episodi criminosi che sono computi spesso ai danni di persone in età avanzata. Il 9 luglio due ladri, spacciandosi per Carabinieri, hanno ingannato due anziani derubandoli di gioielli e orologi; la stessa tecnica è stata utilizzata a metà giugno per mettere a segno tre furti a Como, dove un altro colpo simile era stato sventato pochi giorni prima” così commenta in una nota Eugenio Zoffili, deputato e Capogruppo Lega Salvini Premier in Consiglio comunale a Erba.

“Ho personalmente segnalato da tempo al governo che i presidi delle Forze dell’ordine della provincia di Como, dalla Questura del capoluogo alla stazione dei Carabinieri di Erba, necessitano di rinforzi, sia in termini di uomini che in termini di mezzi e strumentazioni. Non avendo ancora ottenuto adeguata risposta, ho presentato una interrogazione al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, chiedendole se il governo abbia adottato specifici provvedimenti per contrastare il fenomeno delle truffe ai danni di persone anziane in provincia di Como e su tutto il territorio nazionale”.

L’interrogazione di Zoffili è stata firmata anche dai colleghi deputati della Lega Nicola Molteni, Alessandra Locatelli, Claudio Borghi e Roberto Ferrari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.