Cronaca

Furti e ronde. Interrogazione in Parlamento

altDalla Lega

(m.pv.) Nuova interrogazione parlamentare a risposta scritta (al ministro dell’Interno Angelino Alfano), da parte dell’onorevole Nicola Molteni (Lega) in tema di furti e ronde nel Comasco. Il politico ha sottolineato come «non passa giorno senza che dal territorio comasco giungano notizie che attestano il degrado della sicurezza ed il moltiplicarsi dei reati contro la proprietà ed il patrimonio. Ultime località ad essere investite dall’ondata criminale sono i comuni di Albavilla, Albese con

Cassano, Lurago Marinone, Montorfano, Tavernerio e Veniano», con riferimento anche all’allarme ai cittadini lanciato su Facebook dal sindaco proprio di Tavernerio. «Tali iniziative – dice Molteni – attestano lo stato di elevato allarme sociale e di emergenza in cui versano i territori della provincia. Chiedo di conoscere quali misure il Governo intenda assumere per proteggere e rassicurare cittadini ed imprenditori residenti nella provincia comasca, in particolare fornendo ai Sindaci dell’area le risorse, i mezzi e gli strumenti di cui necessitano per assicurare la legalità e la sicurezza compromessa dall’accrescersi della pressione criminale».

Nella foto:
L’onorevole Nicola Molteni
28 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto