Furti in aziende e ricettazione, nove in manette
Cronaca

Furti in aziende e ricettazione, nove in manette

Nove italiani arrestati: sette sono finiti in carcere e due ai domiciliari: è l’esito di un’operazione scattata all’alba di ieri da parte dei Carabinieri del comando provinciale di Milano, nei territori di Milano, Como, Monza e Brianza, Benevento, Novara, e Varese.
I fermati sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e ricettazione di materiale plastico.
L’indagine, già avviata nell’ottobre del 2017 è stata diretta dalla Procura di Monza e condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza con la collaborazione del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria.
L’operazione ha consentito di sgominare una banda specializzata nei furti in aziende del Nord Italia operanti nel settore della lavorazione della plastica, nonché nella successiva ricettazione del materiale. Il gruppo, secondo quanto emerso, sarebbe autore di almeno sette furti e tre episodi di ricettazione, per un giro d’affari di oltre mezzo milione di euro. Nel corso dell’attività sono stati rinvenuti cinque camion rubati, in uso alla banda, e sono state recuperate oltre 60 tonnellate di polipropilene oggetto di furto, per un valore di circa 350mila euro.

12 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto