Furto dalla cassa automatica, due rumeni arrestati

© | . .

Due rumeni di 40 e 38 anni, domiciliati a Turate e a Saronno sono stati arrestati a Mozzate dai carabinieri della stazione del paese. Avevano manomesso il software della cassa automatica di un autolavaggio prelevando circa 15 euro.

Nella casa dei due, entrambi ufficialmente disoccupati, ma con precedenti con la giustizia, sono stati trovati 4 “jammer” (disturbatori di frequenze cellulare) bobine di stagno, antenne, colla e gettoni di distributori automatici. Tutto il necessario insomma per manomettere altri apparecchi.

Processati per direttissima, uno dei due farà un anno ai domiciliari, mentre il secondo ha rimediato otto mesi, pena sospesa.

Articoli correlati