Galvano, opere in vendita per salvare il Santuario di Senna

Roberta Macchia e Matteo Galvano

Il pittore lariano Matteo Galvano, impegnato nell’arte da oltre dieci anni con progetti su territorio nazionale e internazionale, da qualche tempo ha il suo studio a Senna Comasco, dove vive con la moglie Roberta Macchia, laureata in Scienze dei Beni e delle Attività Culturali, oggi critica e curatrice di eventi artistici (il sito Internet è www.matteogalvano.wixsite.com/artist).
Insieme partecipano all’iniziativa di raccolta fondi “Nuovo Tetto per il Santuario S.Maria Assunta” proponendo due tra le prime opere di Galvano ispirate a celebri architetture, dal valore di 1.500 euro ciascuna, e devolvendo l’intero importo alla parrocchia. Chi fosse interessato all’acquisto scriva a matteo.galvano@libero.it. Il santuario risale al Medioevo, lo troviamo anche tra “I luoghi del Cuore” del Fondo Ambiente Italiano (Fai).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.