Giro della Provincia, Albese ricorderà Franco Bettoni

Ciclismo Franco Bettoni

Il Giro della Provincia di Como di ciclismo, che scatterà il prossimo 13 giugno da Albese con Cassano, ricorderà Franco Bettoni, nella foto. La prima gara della corsa a tappe per Allievi, sarà infatti dedicata al vulcanico presidente della Federazione comasca, scomparso nel dicembre del 2019.
Proprio in quel periodo, Bettoni stava pensando alla gara del 2020 e aveva in mente una serie di proposte innovative, che avrebbe voluto portare avanti. In quel momento nessuno si sarebbe immaginato l’arrivo dell’emergenza sanitaria e delle tante problematiche che ne sono seguite, compreso lo stop alle gare giovanili.

Nel 2021 la ripresa per tutto il movimento e quindi anche per la seguitissima gara, che nel suo albo d’oro vanta corridori del calibro di Gianni Motta, Gianni Bugno, e in tempi recenti, di Davide Ballerini e Giacomo Nizzolo, ora protagonisti fra i Professionisti.

La gara di Albese, organizzata dalla società Energy Team, sarà dunque il “Trofeo Franco Bettoni”. e si svilupperà su un circuito disegnato in paese, lungo 72 chilometri. Le successive frazioni saranno a Costa Masnaga (provincia di Lecco, domenica 4 luglio), a Lurago d’Erba (prova a cronometro, sabato 31 luglio), a Ponchiera (Sondrio, domenica 12 settembre), mentre la conclusione sarà a Carbonate domenica 3 ottobre.
Il 13 giugno ad Albese non ci sarà soltanto la corsa degli Allievi; saranno infatti in lizza anche gli Esordienti (Trofeo Fabio Casartelli, dedicato all’olimpionico di Barcellona 1992) e gli Juniores, che si contenderanno il titolo regionale 2021 (Trofeo Beppino Dante).

Una serie di eventi per un ciclismo giovanile lariano che dopo lo stop forzato a causa del Covid ha ripreso a pieno vigore, con alto numero di iscritti in ogni gara e grande interesse per ogni evento, come è stato, domenica scorsa, per la prova Juniores proposta a Cantù dalla locale società, che ha visto il successo di Riccardo Santamaria (portacolori proprio del Canturino), che si è anche laureato campione provinciale di categoria.
Prima del 13 giugno, questo fine settimana si celebra la ripartenza comasca dei Giovanissimi, l’ultima categoria ad aver avuto il via libera per riprendere l’attività.

Non sarà una gara su strada, bensì una competizione riservata alla mountain bike proposta ad Albiolo dalla società Falchi Blu, con ritrovo domani alle 8 in zona fiere Sant’Anna e inizio delle gare alle 10. Il confronto sarà su un percorso di circa un chilometro da percorrere più volte a seconda della categoria.

Il weekend si è aperto al Ghisallo con una celebrazione molto sentita: sabato alle ore 11 ci sarà una messa nel Santuario caro ai ciclisti in commemorazione di Antonio Pagliara, giudice di gara dal 1979. Nella stessa occasione sono stati ricordati anche tutti i defunti legato allo sport del pedale, in particolare il già citato Bettoni e il suo stretto collaboratore Lino Tagliabue.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.