Giro d’Italia, Davide Ballerini terzo nella tappa di Villafranca Tirrena

Davide Ballerini Giro d'Italia 2020

Terzo posto per il comasco Davide Ballerini nella quarta tappa del 103° Giro d’Italia, la Catania-Villafranca Tirrena di 140 chilometri. La vittoria è andata al francese Arnaud Demare, che ha preceduto Peter Sagan e il corridore della Deceuninck-Quick-Step. Un successo parziale assegnato al termine di una volata tiratissima, il cui responso è arrivato al fotofinish. La maglia rosa rimane al portoghese Joao Almeida, che di Ballerini è compagno di squadra.
«Sono soddisfatto – ha detto alla fine il 26enne canturino – La condizione è buona e conto di avere ulteriori opportunità in altre tappe».
Ieri tutti i corridori sono arrivati in gruppo. L’altro lariano al via della “Corsa rosa”, l’erbese Matteo Spreafico (Zabù-Brado- Ktm), si è piazzato 132°.
In classifica generale continua a guidare Almeida, con 2’’ sull’ecuadoriano Jonathan Caicedo e 39’’ sullo spagnolo Pello Bilbao Lopez de Armentia. Il miglior italiano è Vincenzo Nibali, sesto a 57’’ dal primo.
Nona posizione, a 1’15’’ dalla maglia rosa, per il vincitore del “Lombardia” di Ferragosto Jacob Fuglsang che nella sala stampa allestita a Palazzo Terragni, nella conferenza post gara, aveva specificato di avere anche il successo al Giro d’Italia come un suo specifico obiettivo della stagione 2020.
Davide Ballerini è al 114° posto assoluto (e quarto della graduatoria a punti, quella della maglia ciclamino, guidata da Peter Sagan), Matteo Spreafico è invece 146°.
Dopo le prime tappe in Sicilia, oggi il Giro d’Italia comincia la sua risalita dello Stivale. La quinta frazione, la Mileto-Camigliatello Silano, 225 chilometri, è interamente disegnata in Calabria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.