“House of Gucci”, le star di Hollywood in arrivo sul Lario

House of Gucci

Il Lario sta per tornare a respirare l’aria di Hollywood. In uno dei momenti più brutti della storia recente – quello della pandemia – con il Lago di Como che purtroppo ha fatto il giro del mondo per le problematiche connesse all’emergenza Covid, il segnale è importante.
Il conto alla rovescia è già scattato. Esattamente tra una settimana, infatti, la zona della Tremezzina ospiterà le riprese del film House of Gucci, del regista Ridley Scott, autore di pellicole entrate nella storia della cinematografia come “Alien”, “Blade runner”, “Thelma & Louise” e “Il gladiatore”. Lo stesso Scott con la moglie Giannina ne è anche il produttore, attraverso l’etichetta Scott Free Productions.

I protagonisti


Un grande regista e un cast stellare, che sta per giungere sul Lario in quello che sarà un set blindatissimo, come è stato negli scorsi giorni a Gressoney, in provincia di Aosta. Stefani Joanne Angelina Germanotta – alias Lady Gaga – reciterà nella parte di Patrizia Reggiani, la donna condannata come mandante del delitto del marito Maurizio Gucci. Con lei ci saranno altre star come Al Pacino  (Aldo Gucci), Jeremy Irons (Rodolfo Gucci), Jared Leto (Paolo Gucci) e Adam Driver (Maurizio Gucci). La data d’uscita dell’opera è fissata al 24 novembre 2021.
Sull’account Instagram di Lady Gaga è arrivata la prima foto ufficiale dal set. “Signore e Signora Gucci” ha scritto l’attrice e popstar commentando lo scatto che la ritrae nei panni di Patrizia Reggiani a fianco di Adam Driver, che interpreta il marito Maurizio Gucci.
I due erano a Gressoney. Le riprese della pellicola erano iniziate a Roma. Il set si è spostato a Milano nelle vie intorno a corso Venezia, il luogo dove il 27 marzo del 1995 venne assassinato Maurizio Gucci e poi in Valle d’Aosta.

Il Lario è pronto


Su un Lago di Como che tornerà finalmente a essere “Lariowood”, l’attesa è altissima. I giorni in cui la troupe arriverà nel Comasco sono già definiti, il 17 e 18 marzo. Le riprese saranno negli interni a Villa Balbiano a Tremezzina – al centro dell’attenzione del gossip, lo scorso anno, per il matrimonio tra Elettra Lamborghini e Afrojack – e, il giorno successivo, a Mezzegra e sulla strada tra Argegno e Colonno.
Già ieri, peraltro, la Panorama Films, che cura la produzione italiana, ha effettuato un sopralluogo nelle location lariane per fare il punto della situazione.
«Sono scattati i primi provvedimenti per i divieti di sosta nelle aree di parcheggio destinate ai mini van ma soprattutto al personale che dovrà allestire le scene – ha spiegato a Espansione Tv Massimo Castelli, comandante della Polizia locale di Tremezzina – Nel dettaglio, a Ossuccio abbiamo diversi parcheggi riservati dalla produzione. Il più importante è quello in via Vaccani che sarà la base logistica di tutti i mezzi che arriveranno».
«Le aree maggiormente critiche sono quelle di Mezzegra perché saranno rimossi veicoli e imbarcazioni nell’area a lago – ha aggiunto – Per quanto riguarda i residenti, abbiamo stabilito, in accordo con l’amministrazione comunale e con la produzione Panorama Films, che nei giorni delle riprese potranno parcheggiare nell’autosilo dell’hotel Lario».
Circolazione sospesa nelle giornate di riprese anche sulla Statale Regina, tra Argegno e Colonno il pomeriggio del 17 davanti a Villa Balbiano e la mattina del 18 marzo. «Un’interruzione momentanea – conclude Castelli – La strada sarà off-limits il tempo strettamente necessario per girare la scena, poi verrà riaperta al transito».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.