I “Fridays for future” di Greta invadono Palazzo Cernezzi

Manifestazione Fridays for future

Fridays for future: protesta per il clima, blitz degli studenti questa mattina nel cortile antico di Palazzo Cernezzi, sede del Municipio di Como.
La manifestazione era prevista e autorizzata all’esterno del Comune, come ogni venerdì. Ma oggi i ragazzi erano ben più numerosi del solito: non qualche decina, ma quasi mille.

Al punto che dall’ingresso di via Vittorio Emanuele cittadini e dipendenti comunali faticavano a entrare per la calca di manifestanti.
Il Comune e le forze dell’ordine hanno quindi deciso di chiudere il portone di via Vittorio Emanuele, e così la massa di ragazzi si è riversata in via Bertinelli ed è entrata all’interno di Palazzo Cernezzi, posizionandosi nel cortile antico con striscioni e cartelli, tra fischi e slogan contro la classe politica in generale. Non sono mancati momenti di tensione, con qualche insulto volato durante la manifestazione, e di disagio, con un matrimonio in corso a metà mattina in Comune in mezzo al caos della protesta.
La protesta degli studenti fa parte, come detto, del movimento mondiale Fridays for future, nato sulla scia delle iniziative dell’attivista svedese Greta Thunberg.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.