Il leghista Fabrizio Turba sottosegretario in Regione

Fabrizio Turba

Fabrizio Turba © | Fabrizio Turba

E’ il leghista Fabrizio Turba, coordinatore provinciale del Carroccio e sindaco di Canzo, il comasco che farà parte dell’esecutivo della Regione Lombardia. Questa mattina era arrivato l’annuncio del neopresidente della Lombardia Attilio Fontana ai microfoni di Etv: “Ci sarà spazio per un comasco nella mia giunta”. Nel pomeriggio è emerso che questo “spazio” verrà riservato a Turba, che sarà uno dei quattro sottosegretari dell’esecutivo scelto da Fontana, accanto ai 16 assessori. Dopodomani, giovedì, l’ufficializzazione. Per Alessandro Fermi (Forza Italia) è invece spianata la strada verso un ruolo meno politico e più istituzionale: la presidenza del consiglio regionale della Lombardia.

Per il Lario, insomma, un posto in giunta c’è, ma non è quello che il territorio si aspettava, vale a dire la guida di un assessorato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.