Il politico sia sempre degno della carica che ricopre

ETICA E COMPORTAMENTI CIVILI
Leggo dell’episodio avvenuto ai danni della vettura di un disabile a opera di un esponente del Pdl di Lecco, che infatti si è dimesso da presidente dell’Aler locale.
Nel caso non fosse già presente, suggerisco che nel regolamento del consiglio comunale di Como venga inserito un articolo che preveda, in casi di chiara indegnità della persona, la sua incompatibilità a coprire cariche in seno al consiglio e che venga pubblicamente invitato a dimettersi a opera di un comitato di probiviri “super partes” esistente allo scopo.
Edoardo Laurenti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.