Il presidente Fidal: «Quando tutto sarà finito ripartiremo con più entusiasmo»

Rovellasca pista atletica

«Sperando che tutti voi, nelle vostre case, stiate bene, consapevoli che i tempi del ritorno alla normalità saranno lunghi, vedremo di organizzarci per superare questa fase al meglio. Quando tutto questo sarà finito non potremo che ripartire con più entusiasmo e più forti di prima».
Il messaggio è di Giampaolo Riva, presidente della Fidal di Como e Lecco, la Federazione dell’atletica leggera.
Il delegato ha voluto mandare un messaggio a tutti e tesserati e le società del territorio, in questa fase in cui tutto è bloccato a causa dell’emergenza Coronavirus, con manifestazioni cancellate e atleti costretti a tenersi in forma tra le pareti di casa.
«Il Comitato Provinciale di Como e Lecco non ha ancora messo in calendario nessuna gara per aprile e si riserva di comunicare se anche il calendario gare di maggio non sarà predisposto – ha scritto ancora Riva – decisione che sarà dipendente da quanto il Comitato nazionale Fidal delibererà nella riunione del consiglio federale, che si svolgerà in videoconferenza il 27 aprile».
Il presidente ha comunque voluto sottolineare che in ogni caso l’attività del Comitato prosegue anche in questa fase di stop degli eventi agonistici.
«Non stiamo con le mani in mano – ha spiegato ancora Giampaolo Riva – e nell’attesa di poter calendarizzare almeno qualche manifestazione nei prossimi mesi, invitiamo tutti a tenere sotto controllo il nostro nuovo sito, che sempre più sta prendendo forma con notizie e statistiche. Abbiamo messo on-line annuari, migliori prestazioni, titoli mondiali, europei, nazionali e regionali; sono inoltre in lavorazione i titoli provinciali e l’annuario della stagione 2019».
M.Mos.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.