Il successo di Chiasso serva da esempio

Voglia di musica sul lario
Leggo della crisi a Como che colpisce la possibilità di fare musica (tranne al Sociale e a Campione). Sembrano confermarlo due “promoter” lariani.
Io non sono del mestiere, quindi chiedo spiegazioni.
Come mai al “Cinema Teatro” di Chiasso, nella stagione 2013-2014, in una struttura davvero piccolina, hanno saputo offrire artisti, nella sola musica, quali: Krystian Zimerman, Jan Garbarek Group, Craig Adams, Stefano Bollani, Katia & Marielle  Labèque, nonché il Festival Jazz e il Festival musiche dal mondo.
Qualcosa non mi torna.
E. Laurenti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.