Il Trofeo del Centenario a Muggiò. Oggi e domani la gara di nuoto con 1.200 atleti

Nuoto

Il rischio è passato, anche se ad accogliere gli atleti ci sarà una piscina di Muggiò rattoppata. Con organizzazione a cura della Como Nuoto – che nel 2019 festeggia 100 anni di vita – l’impianto cittadino oggi e domani ospita il “Trofeo di nuoto del Centenario”.
Una manifestazione che ha richiamato sul Lario circa 1.200 atleti di tutte le età, visto che si sfideranno sia i nuotatori più giovani, sia i Senior. A partire dalle 8.30 e per tutto il fine settimana le gare si susseguiranno una dietro all’altra.
Un evento che è stato a rischio fino a pochi giorni fa, ma che verrà disputato regolarmente: il vento di domenica scorsa, infatti, aveva danneggiato una vetrata dell’impianto di Muggiò e in settimana si sono svolte le operazioni di messa in sicurezza di tutti gli infissi.
Lavori che hanno consentito di disputare l’importante evento, mentre, proprio per lo stesso motivo, era invece saltata la gara regionale di nuoto paralimpico del 5 maggio.
«Non è stata una settimana facile per noi – spiega Mario Bulgheroni, presidente della Como Nuoto – ma grazie alla collaborazione di tutti possiamo offrire alla città questo grande evento».
Una Como Nuoto che peraltro in questo weekend sarà impegnata su più fronti. La prima squadra di pallanuoto stasera alle 21 a Monza attende infatti il Camogli, con l’obiettivo di conquistare punti per non finire nei playout per la retrocessione.
Vanno meglio le cose per la compagine femminile che è quarta e può aspirare ai playoff per la promozione in A1. Le “Rane rosa” domani sono impegnate in trasferta, ospiti di Varese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.