Imprenditoria femminile, spazi in crescita nell’agricoltura

Studenti alla Fondazione Minoprio

Nella top ten dei settori più rosa, c’è l’agricoltura. La campagna è il luogo dove più si esprime la vocazione imprenditoriale femminile all’accoglienza, al benessere e ai servizi sociali”. Francesca Biffi, responsabile interprovinciale di Coldiretti Donne Impresa commenta i dati del IV rapporto di Unioncamere sulla presenza delle donne nel sistema economico nazionale e che trova pieno riscontro anche nel comprensorio interprovinciale di Como e Lecco. Altra caratteristica – aggiunge Biffi – è la transizione “verde” guidata più dall’etica che dalla competitività. Le imprenditrici sono più propense ad investire nel green dei colleghi maschi in quanto consapevoli del valore della tutela ambientale più che per vantaggio economico. Un particolare che assume rilevanza in quanto interessa tutti i comparti e non solo il primario”. Le aziende rosa – si evince dallo studio –  sono il 22% del totale e negli ultimi cinque anni sono cresciute a un ritmo molto più intenso di quelle maschili: +2,9% contro +0,3% ed hanno contribuito a ben il 75% dell’incremento complessivo riscontrato a livello nazionale. “La corsa alla imprenditorialità è stata rallentata dal Covid19 – spiega Biffi – e proprio nelle regioni del centro Nord si registra la riduzione più consistente: in Lombardia si contano infatti 1.776 realtà in meno. Le aziende agricole sviluppano tutte le potenzialità creative espresse da generazioni di donne. Dall’agriturismo alle fattorie didattiche fino a quelle sociali sono gli ambiti dove ospitalità, ristorazione, attenzione alla persona, salute e qualità della vita vengono espressi totalmente, e ciò si tocca con mano anche nelle nostre province di Como e Lecco. Nell’allevamento e pastorizia, anche nella pesca le imprenditrici agricole manifestano la propensione e la cura per gli animali, spesso in regimi ecosostenibili puntando a modelli di sviluppo innovativi che sposano anche la tradizione”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.