In salita la cassa integrazione

Salvatore Monteduro segretario generale Uil del Lario

Il sesto rapporto della Uil del Lario sulla cassa integrazione nelle province di Como e Lecco relativo al primo semestre del 2021 rispetto allo stesso periodo anno 2020 rileva il miglioramento della situazione economica nei due territori presi in esame, ma denota anche una nuova esplosione della richiesta di cassa integrazione nel mese di gennaio 2021 rispetto al mese maggio 2021 e a giugno 2020. I dati relativi ai distretti principali, ovvero tessile e metalmeccanico, delle due province nei primi 6 mesi del 2021 e confrontati con lo stesso periodo del 2020 confermano che il distretto tessile continua a essere in difficoltà, mentre il secondo sembra in ripresa. Nel tessile la cassa è salita del 52,1% rispetto al 2020 in provincia di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.