Incremento record per l’utile netto del gruppo Enervit

Lo stabilimento Enervit di Zelbio

È un utile netto «da record», con una crescita di oltre il 17%, quello messo a segno da Enervit nel 2017. Il consiglio di amministrazione della società, attiva nel campo degli alimenti e integratori per chi pratica sport – con sedi produttive a Zelbio ed Erba e uffici commerciali a Milano – ha approvato il bilancio al 31 dicembre dello scorso anno.
Il gruppo Enervit ha registrato, a livello consolidato, ricavi pari a 56,2 milioni di euro, con un incremento del 3,4% rispetto ai 54,4 milioni del 2016. La crescita del fatturato è avvenuta soprattutto sui mercati esteri (+36%) mentre su quello nazionale – che rappresenta l’80% dei ricavi – l’incremento è stato più limitato, pari a +0,7%.
Con un Ebitda (margine operativo lordo) di 6,9 milioni di euro (+14,1% rispetto al 2016), l’utile netto è stato di 2,8 milioni di euro, +17,7% rispetto ai quasi 2,4 milioni del 2016. Un utile definito «da record» dallo stesso gruppo di Zelbio.
Il cda di Enervit ha infine proposto all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo pari a 0,082 euro per azione, in pagamento dal prossimo 23 maggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.