Infiltrazioni mafiose sotto la lente

altIeri sera a Etv
Mafia al Nord e infiltrazioni della criminalità organizzata in Lombardia. L’argomento al centro delle cronache della settimana è stato affrontato ieri sera in una puntata speciale di Etg+.
In studio, due ospiti che hanno analizzato il fenomeno da punti di vista differenti: il giornalista del Corriere di Como, Dario Campione, che ha sintetizzato gli aspetti più significativi della recente “Operazione Quadrifoglio” – 13 arresti tra Calabria e Lombardia, con la Brianza comasca pesantemente

coinvolta – e il sindaco di Varese, Attilio Fontana (foto Fkd), il quale ha parlato di appalti lanciando una proposta: bypassare il meccanismo del massimo ribasso attribuendo più responsabilità nella scelta delle imprese ai sindaci.
Un’idea che ha lasciato perplesso il senatore milanese del Pd Franco Mirabelli, componente della commissione bicamerale antimafia.
Secondo il parlamentare lombardo, intervenuto al telefono, questo metodo non favorirebbe la trasparenza. Mirabelli ha insistito invece su un meccanismo di garanzie basato su imprese “pulite” incluse in una white list. Nel corso della trasmissione si è parlato anche dei cantieri di Expo, del ruolo della scuola nella crescita della consapevolezza civica e delle difficoltà crescenti delle amministrazioni comunali, costrette ad affrontare il fenomeno mafioso «a mani nude».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.