Insediate le commissioni in Parlamento, il comasco Borghi Aquilini strappa una presidenza

Camera dei Deputati
A tre mesi e mezzo dalle elezioni si sono finalmente insediate le commissioni parlamentari
A tre mesi e mezzo dalle elezioni si sono finalmente insediate le commissioni parlamentari

Un presidente, un vice, un segretario e un capogruppo. I parlamentari comaschi raccolgono buoni risultati anche nella composizione delle nuove commissioni parlamentari, insediate finalmente ieri a quasi tre mesi e mezzo dal voto.

Il leghista Claudio Borghi Aquilini è stato eletto presidente della V commissione (Bilancio) a Montecitorio.

Chiara Braga (Pd) sarà invece capogruppo del suo partito in VIII commissione (Ambiente), la stessa che ha eletto Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia, alla vicepresidenza.

Il grillino Giovanni Currò ha scelto la VI commissione (Finanze) mentre i leghisti Alessandra Locatelli ed Eugenio Zoffili faranno parte rispettivamente della XII (Affari sociali) e della III commissione (Affari esteri).

Nicola Molteni, nominato sottosegretario all’Interno, farà parte della IV commissione (Difesa) nella quale sarà sostituito, durante il mandato esecutivo, dal collega Roberto Ferrari.

Infine al Senato Erica Rivolta (Lega) è stata eletta segretaria della V commissione (Bilancio).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.