Inseguimento a Uggiate Trevano. Finisce nel torrente: preso

Uggiate Trevano, presentazione autovettura con equipaggiamento particolare in dotazione alla Polizia locale terre di frontiera

Ne ha combinate di tutti i colori. Prima non fermandosi a un posto di controllo della polizia locale Terre di Frontiera nel territorio comunale di Uggiate Trevano. Poi, tentando una fuga spericolata, fatta di sorpassi al limite, semafori non rispettati e il tutto in pieno orario di punta, alle 18.30 di martedì.
Infine, non contento, ha pure opposto resistenza all’agente che lo stava fermando, arrivando a fratturargli un braccio.
Un marocchino di 30 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia locale. Le accuse parlano di resistenza e lesioni ad un pubblico ufficiale. La segnalazione è stata girata al pm di turno in Procura, il dottor Mariano Fadda.
Nel corso della fuga, davvero rocambolesca, lo straniero si è anche gettato dall’auto in corsa che è poi finita in un torrente.
La vettura, una Grande Punto, è risultata essere intestata a un cittadino romeno che figurava come proprietario di altre 45 vetture. Il marocchino invece è poi risultato positivo al test per l’assunzione di cocaina. Il fatto è avvenuto lungo via San Gottardo a Uggiate Trevano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.