Inverigo, investì un pedone: a processo

Giustizia, tribunale

Processo per lesioni personali gravissime a carico di un 68enne di Inverigo. L’uomo, il 28 giugno 2016, investì un uomo che stava attraversando la strada nel Comune di Inverigo. «Stavo sorpassando una fila di auto ferme sulla destra, rimanendo nella corsia sulla sinistra – ha detto ieri in aula – Il semaforo era diventato verde e tutti si stavano riavviando. Il pedone non l’ho visto, credo sia sbucato tra due auto in colonna».

Il ferito rimase in coma per diversi giorni, ferito in modo molto grave. L’automobilista arrivava da Erba. «Me lo trovai sul cofano, un’ombra nera sul parabrezza ma non vidi da dove era arrivato. A quanto andavo? Credo a 60 chilometri all’ora».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.