Investito dal treno, lascia la rianimazione

Buone notizie per il 15enne calciatore delle giovanili del Milan travolto il 31 agosto scorso da un treno a Caslino d’Erba. Il ragazzino ha lasciato in queste ore il reparto rianimazione dell’ospedale Sant’Anna ed è stato trasferito in pediatria chirurgica.

Il percorso sarà ancora lungo e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi, ma il peggio ormai sembra alle spalle. Il 15enne, di origini africane ma residente nella Bassa Comasca con la famiglia, stava pedalando lungo la massicciata ferroviaria quando è stato travolto da un treno. Nell’impatto ha riportato ferite gravissime ed è rimasto in coma farmacologico per oltre due settimane.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.