La afferra al collo e la solleva da terra Condannato

(m.pv.) Hanno litigato per l’ennesima volta. Solo che in questa occasione la situazione è degenerata. L’uomo, un 30enne di Cermenate, ha così afferrato la compagna (una 22enne) per il collo e l’ha sollevata da terra per poi farla ricadere violentemente al suolo. Il fatto risale al luglio 2012 a Fino Mornasco. La ragazza rimediò 21 giorni di prognosi.

Ieri per quella vicenda l’uomo è stato condannato a un anno e mezzo di pena, accogliendo dunque le richieste del pm Vanessa Ragazzi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.