La Baita del Baradello trova il nuovo gestore. Concessione per 6 anni

Nel capoluogo

La Baita del Baradello, storico ristorante a due passi dalla Torre che domina da secoli la città di Como, tornerà presto alle sue attività regolari.
La concessione del locale sarà infatti affidata per sei anni all’Associazione Club Baradell, la stessa che negli ultimi anni ha gestito i tavoli posti nelle immediate vicinanze del “castello” più famoso del Lario.
La concessione prevede il pagamento di un canone ridotto (5mila euro all’anno) a fronte dell’impegno dell’associazione

di mantenere e pulire i luoghi sempre molto visitati, soprattutto d’estate.
L’accordo – approvato dalla giunta nell’ultima riunione settimanale – prevede che i lavori di adeguamento della struttura siano a carico del concessionario: parte a compensazione del canone dovuto, parte come investimento a fondo perduto. «Siamo finalmente riusciti a trovare un accordo – ha commentato l’assessore al Patrimonio di Palazzo Cernezzi, Marcello Iantorno – La stipula della concessione apre la strada al rilancio e alla qualificazione del sito che sarà oggetto di adeguamenti, superando così le incertezze degli ultimi anni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.