La Famiglia Comasca riapre le sue porte

Il Collegio Gallio di Como

Domani sera, alle 21, incontro all’auditorium del Collegio Gallio

La Famiglia Comasca è «lieta di comunicare» la ripresa della propria attività attraverso gli incontri con i soci dopo l’inevitabile riduzione imposta dalla pandemia. Domani, dalle 21 (oppure dalle 20.30 per chi volesse approfittare per il rinnovo del tesseramento oppure per iscriversi), presso l’auditorium del Collegio Gallio di Como, con ingresso da via Barelli, si terrà una serata “preferragostana”, così ribattezzata tenuto conto del periodo estivo, che sostituisce la tradizionale serata prenatalizia, a suo tempo resa impossibile dalle restrizioni dovute al Covid.
Nell’occasione gli autori Bruno Visconti e Luciano Campagnoli presenteranno il libro-strenna 2020 “Al servizio della città”, dedicato ai 150 anni dalla fondazione della polizia locale di Como.
La serata si chiuderà con lo spettacolo “La buna nuvèla”, ovvero “La buona novella”: nascita, morte e resurrezione di Gesù nella versione dialettale di Graziano Castoldi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.