La Figc regala alla piccola la maglia di Cassano

Il vicepresidente Demetrio Albertini al “Buzzi”
Visita a sorpresa, ieri, per la bimba di 10 anni ferita mentre festeggiava la vittoria dell’Italia, giovedì scorso. Nella sua camera di degenza, al “Buzzi” di Milano, è arrivato il vicepresidente della Figc e bandiera del Milan, Demetrio Albertini, che ha portato alla piccola la maglia di Antonio Cassano. «Ho invitato la bimba a far visita alla Nazionale a Coverciano, non appena starà bene», ha detto l’ex calciatore.
La bimba colpita giovedì scorso da un proiettile vagante
è una grande tifosa degli azzurri, così come la sorella maggiore che gioca in una squadra di calcio comasca. Con le due ragazzine, al momento della vista c’erano anche i genitori. «Mi hanno chiamato dalla Federazione e ho subito dato la mia disponibilità a far visita alla bambina – ha detto Albertini – Ho ritardato la partenza con la famiglia e sono andato in ospedale con mio figlio. Ho portato alla piccola la maglia di Cassano, ma avrei voluto portarle le maglie di tutti i giocatori. Così l’ho invitata a conoscere personalmente l’intera squadra. Spero che verrà non appena si sarà ristabilita. Credo che sia ancora spaventata per quanto le è accaduto ma fortunatamente si sta riprendendo».
Prima di lasciare il “Buzzi”, Albertini ha salutato altri piccoli pazienti ricoverati all’ospedale pediatrico.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.