La ginnastica riparte: la Federazione ha stabilito le date

Martina Rizzelli 3

Dal mese di settembre la ginnastica tricolore torna con tutte le sue attività agonistiche, cercando di recuperare quasi l’intera stagione interrotta a fine febbraio dall’emergenza per il Coronavirus. Una notizia attesa anche dalle atlete e società lariane (nella foto l’azzurra Martina Rizzelli), che aspettavano notizie in vista della ripresa. Si ricomincia con la terza prova della serie A di ritmica, fissata nel weekend del 10 e 11 ottobre, mentre quella di artistica maschile e femminile sarà il 17 e 18 dello stesso mese.
Scelte anche le date degli Assoluti: la ritmica, individuale e d’insieme, assegnerà i suoi titoli tra il 31 ottobre e il 1° novembre; l’artistica maschile e femminile, una settimana dopo, il 7 e l’8 novembre.
Un calendario intenso, da comprimere in due mesi, con l’incastro, tra l’altro, di tre Campionati europei (la ritmica a Kiev, in Ucraina, dal 26 al 29 novembre, l’artistica maschile dal 9 al 13 dicembre, la femminile dal 17 al 20 dello stesso mese, entrambe a Baku, in Azerbaijan).
Il lavoro delle direzioni tecniche e dei rispettivi team manager non è comunque terminato e richiederà ancora un po’ di tempo per l’individuazione delle sedi delle competizioni, come spiega la Federginnastica in una nota.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.