La Giornata nazionale della bicicletta tornerà nel 2021

Ciclismo giovanile

Salta la Giornata nazionale della bicicletta 2020: lo hanno comunicato gli organizzatori dell’evento ciclistico, che doveva andare in scena il prossimo 27 settembre. Una manifestazione tradizionalmente caratterizzata dall’arrivo di una serie di gare giovanili sul Colle del Ghisallo.
La decisione è stata presa dopo una attenta valutazione dei protocolli legati all’emergenza Coronavirus e le procedure richieste per organizzare manifestazioni ciclistiche.   «Ringraziamo i rappresentanti delle istituzioni e delle amministrazioni locali per la loro disponibilità – spiegano le società promotrici della kermesse – così come il sindaco di Magreglio Danilo Bianchi, il quale, non negando a priori qualsiasi soluzione, ha invitato ad una doverosa e profonda riflessione circa la fattibilità dell’evento». 
Il comitato di associazioni che curano l’evento, composto da Comense 1887, Gruppo sportivo Madonna del Ghisallo, Lambrugo, Cesano Maderno, Polisportiva Aurora Brian Val e Pedale Monzese dà appuntamento, quindi, al 2021.
«Sarebbe complesso poter garantire il rispetto dei protocolli e del distanziamento sociale, anche in considerazione del fatto che tutte le prove in programma sono corse in linea con partenze da luoghi differenti – concludono i responsabili dei sodalizi – Inoltre saremmo costretti a snaturare la manifestazione che ha nell’unione e nella condivisione di emozioni, uno dei principi fondanti».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.