La polizia scientifica in mostra. Rassegna fotografica da domani, 4 dicembre
Cronaca, Eventi

La polizia scientifica in mostra. Rassegna fotografica da domani, 4 dicembre

Una mostra dedicata alla polizia scientifica e alle sue indagini, con cimeli imperdibili che raccontano la storia dell’Italia. Andrà in scena dal 4 al 9 dicembre allo Spazio Culturale Antonio Ratti, in Largo Spallino 1. La mostra fotografica, dal titolo “Frammenti di Storia: l’Italia attraverso le impronte, le immagini e i sopralluoghi della Polizia Scientifica”, racconta alcuni dei momenti salienti che hanno caratterizzato il lavoro di chi, da sempre, è in prima linea per mettere in campo le tecnologie più avanzate al servizio dell’ordine e della sicurezza pubblica. È la prima volta che la polizia scientifica scende in campo con una simile iniziativa, dedicata ai valori e alla storia ultracentenaria di questa Specialità. Stragi, omicidi, catastrofi naturali, personaggi ed eventi diversi legati da un filo rosso rappresentato dal lavoro della Scientifica. Numerose le curiosità: le impronte e la foto di un inedito Mussolini, non calvo ma con i capelli; il cartellino fotosegnaletico di un giovane antifascista Sandro Pertini; il sequestro di Aldo Moro; le stragi di Capaci e di via D’Amelio; i pizzini di Bernardo Provenzano; il conflitto a fuoco e la morte del terrorista di Berlino, Anis Amri. La mostra è aperta a tutti con ingresso libero dalle 10 alle 18.

3 Dicembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto