La Protezione Civile al lavoro per ripulire il torrente Cosia

Protezione Civile al lavoro nel torrente Cosia

Volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di Como al lavoro da stamattina per le opere di sfalcio della vegetazione del torrente Cosia.

Vista la gravità della situazione il Comune ha proposto alla Regione, cui compete la manutenzione delle sponde del torrente, un intervento di sfalcio che Regione ha autorizzato.

I lavori interesseranno il tratto che va dal ponte di San Martino sino all’incrocio Castelnuovo/Moro, all’inizio della sezione intubata. Dopo aver ricevuto il nulla osta ai lavori da parte di Regione Lombardia, il settore Polizia Locale e Protezione Civile e il settore Reti, acque e strade hanno predisposto il calendario degli interventi che proseguiranno anche nei prossimi giorni.

«Un sentito ringraziamento ai nostri volontari – ha detto l’assessore alla Protezione Civile Elena Negretti – che ancora una volta si mettono a disposizione della città con il loro impegno».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.