La rinuncia dell’Hockey Como. «Campionato finito, non torneremo sul ghiaccio»

Hockey Como

L’Hockey Como rinuncia: alla ripresa del campionato Ihl (il torneo cadetto tricolore) la formazione lariana non tornerà sul ghiaccio. L’attività della squadra agonistica Senior è dunque sospesa.
«Ad un passo dalla probabile ripresa del campionato, che considerate le tempistiche modificherà certamente la sua formula per recuperare le troppe giornate cancellate – dice il comunicato del club – si presenta per tutte le società iscritte la possibilità di un ulteriore ritiro senza sanzioni o perdita dei diritti sportivi, opportunità che la nostra società ha deciso di impugnare».
«Avremmo potuto stabilire sin dall’inizio di fermarci ed optare per un anno sabbatico a  Casate – aggiunge la società – ma il presupposto e l’impegno della nostra società di far crescere i suoi ragazzi aveva prevalso sul buon senso e sulla già difficile situazione territoriale. Una decisione difficile e sofferta ma che rispetta inoltre a pieno titolo le volontà di alcuni giocatori locali che non desiderano proseguire un campionato in condizioni di oggettivo stress e pericolo per i loro familiari e che tutela la nostra società da ulteriori ed importanti perdite economiche».
Poi la conclusione: «La riconosciuta bontà del nostro settore giovanili e la prospettiva di un concreto miglioramento del nostro stadio ci fanno comunque ben sperare per un imminente futuro, consentendoci di investire con maggiori risorse e rinnovata forza nella preparazione del prossimo cinquantesimo della nostra gloriosa società (1971-2021)».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.