La scure di Berna sulle ferrovie. A rischio i collegamenti Tilo

TRA ALBATE E BELLINZONA
La scure del governo federale elvetico rischia di fermare la corsa dei convogli Tilo, i treni transfrontalieri che collegano la stazione di Albate-Camerlata con Bellinzona, passando per Chiasso e Mendrisio e proseguendo poi fino ad Airolo. Berna ha infatti deciso di ridurre la spesa per il trasporto ferroviario pubblico ed ha puntato l’attenzione sulla redditività delle varie linee, ponendo come soglia un tasso di copertura dei costi superiore al 50%. In territorio elvetico sono così a rischio
oltre 170 linee regionali, che potrebbero venire cancellate e sostituite con corse di autobus.
Tra gli osservati speciali vi sono anche i collegamenti offerti dai treni regionali Ticino-Lombardia, Tilo appunto, un’iniziativa nata nel 2004 dalla collaborazione tra le Ferrovie federali svizzere e Trenord, la società che in Lombardia gestisce il trasporto locale. Oltre ai convogli che fanno la spola tra Albate e Bellinzona, utilizzati da molti frontalieri, la rete Tilo garantisce oggi anche i collegamenti tra il Ticino e l’aeroporto di Malpensa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.