Labbra rifatte, Cristina Del Basso sulla bocca di tutti

Domani nelle sale con il film di Ceccherini
La notizia rimbalza da un sito Internet all’altro. Ed è ormai sulla bocca di tutti. La prosperosa Cristina Del Basso (originaria di Parè) sarebbe tornata dal chirurgo plastico. Infatti le cronache rosa riferiscono che la giunonica ragazza comasca si sia concessa l’ennesimo ritocchino e con tutta evidenza abbia sfoggiato labbra rifatte durante una recente puntata della trasmissione di Mediaset “Domenica Cinque”.

Cristina Del Basso, studentessa dell’Università di Pavia con ambizioni da giornalista e da attrice, è stata la protagonista – e vincitrice “in pectore” – del nono “Grande Fratello” televisivo ed è nota ai più per il suo seno rifatto, al momento della discesa in campo nell’agone dello spettacolo, per portarlo dalla già invidiabile quota quarta misura fino a quota sesta.
Dopo il reality, dopo un prosperosissimo calendario con 12 pose sexy uscito in esclusiva con il settimanale di Mondadori “Panorama”, qualche apparizione al cinema (nel cinepanettone di Massimo Boldi A Natale mi sposo) e dopo qualche comparsata sulle reti Mediaset, per Cristina ora si sono appena aperte le porte del cinema.
Infatti è stata ingaggiata da Massimo Ceccherini per il suo nuovo film Una vita migliore, una commedia girata e ambientata a Firenze che uscirà domani nelle sale. In questa nuova produzione – una sorta di Kill Bill all’italiana con un grande campione di arti marziali che si innamora della protagonista – l’attrice e soubrette comasca dal décolleté prosperosissimo veste i panni di una cantante lirica. Ieri, raggiunta tramite l’agenzia che ne cura l’immagine, Cristina ha preferito non commentare la diffusione via web di notizie in merito al nuovo look delle sue labbra, rimandando qualsiasi dichiarazione in attesa che maturino nuove prospettive nel mondo dello spettacolo.

Nella foto:
Cristina Del Basso, all’epoca del “Grande Fratello” numero 9, in una foto scattata nella sua casa di Parè con alcuni dei giornali che hanno parlato di lei (foto Mattia Vacca)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.