Lariani alle “Strade Bianche”: in gara Ballerini, Orrico, Marturano e Gasparini

Strade Bianche 2020

Le “Strade Bianche” sono pronte ad accogliere i nomi più importanti del ciclismo, maschile e femminile. Con rigidissimi protocolli – si corre infatti in una “zona rossa” – domani va in scena nel Senese la gara ciclistica organizzata da Rcs Sport.
Al via delle due competizioni World Tour (184 chilometri per gli uomini e 136 per le donne) non mancheranno anche i protagonisti comaschi dello sport del pedale.
Nella prova maschile, e non potrebbe essere altrimenti, visto il suo inizio di stagione, i riflettori sono puntati su Davide Ballerini: il corridore portacolori della Deceuninck-Quick-Step nel 2021 tra Francia e Belgio ha già conquistato tre successi.
Alle “Strade bianche”, con i colori della sua nuova squadra, la Vini Zabù-Pro Cycling Team, è in lizza anche il 30enne Davide Orrico.
Non ci sarà invece Alessandro Fancellu. La sua formazione, Eolo-Kometa, l’ha infatti convocato per il successivo Gp Larciano, in programma il 7 marzo.
Tra i nomi più noti iscritti alle “Strade Bianche”, gli ultimi vincitori del Giro di Lombardia a Como, Jacob Fuglsang (2020) e Bauke Mollema (2019). Altri grandi firme, Greg Van Avermaet, Egan Bernal, Alejandro Valverde, Julian Alaphilippe, Wout van Aert e Mathieu van der Poel.
Nella gara femminile ci saranno le due Elite lariane, Greta Marturano (Top Girls-Fassa Bortolo) e Alice Gasparini (Isolmant-Premac- Vittoria) che poi il giorno dopo, domenica, saranno a Montignoso, in Toscana, al Trofeo Oro in Euro. In questa competizione al loro fianco, con la squadra giovanile del Racconigi, ci sarà anche la 18enne cabiatese Valentina Basilico.


Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.