Le maglie rosa 1988 e 2018 al Ghisallo. Il dono di Andy Hampsten e Chris Froome

Chris Froome © Rcs Sport LaPresse.
Chris Froome © Rcs Sport LaPresse.
Chris Froome © Rcs Sport LaPresse.

La maglia rosa del vincitore del Giro d’Italia 1988 (Andy Hampsten) e quella del trionfatore 2018 (Christopher “Chris” Froome) arriveranno assieme al Museo del Ciclismo del Ghisallo.
La consegna venerdì 6 luglio in una cerimonia aperta al pubblico fissata per le ore 21. Andy Hampsten, come annunciato da tempo, sarà presente alla serata, parlerà dei suoi ricordi ciclistici e sarà felice di incontrare tifosi ed appassionati che non hanno dimenticato il suo successo al Giro 1988, quello con la famosa tappa da tregenda sul Passo del Gavia.

Andrew Hampsten
Andrew Hampsten

Di Chris Froome ci sarà solo la maglia, la cui donazione è stata confermata nelle scorse ore dal Team Sky al Museo. In ogni caso un cimelio di assoluto rilievo, che va ad aggiungersi alla collezione della struttura di Magreglio, unica nel suo genere.
Un nuovo appuntamento, quello del 6 luglio, con un grande dello sport del pedale, dopo gli incontri con Vincenzo Nibali e Paolo Bettini. Più avanti, nei giorni del Giro di Lombardia, si fermerà invece a Magreglio per qualche giorno Johan Museeuw, il belga campione iridato a Lugano nel 1996, oltre che vincitore di una lunga serie di “classiche”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.