Le Nazionali chiamano: atleti lariani in prima linea

altSerie di convocazioni azzurre per gli atleti comaschi
Raffica di convocazioni in azzurro per una serie di atleti comaschi, attesi da nuovi importanti impegni internazionali. Sicuramente un bel segnale per tutto lo sport lariano.
La novità clamorosa è la chiamata in Nazionale per la 22enne cestista di Olgiate Comasco Giulia Maffenini. L’ex stellina della Comense, ora in forza al San Gabriele Milano, è al primo posto della speciale classifica delle migliori realizzatrici di tutta la serie A2.
A suon di canestri la guardia lariana si è

meritata in questi giorni la convocazione con l’Italia sperimentale per il raduno che si svolgerà a Pomezia dal 10 al 12 novembre.
Al raduno è stata convocata anche un’altra ex giocatrice cresciuta nel vivaio della Comense: Veronica Schieppati, ala del 1987, attualmente in forza alla Magika Castel San Pietro, in serie A2.
Nell’hockey su ghiaccio, ci sono tre giocatori lariani che in questi giorni sono impegnati a Budapest, capitale dell’Ungheria, con la Nazionale Under 20 azzurra. Tutti e tre militano in Svizzera con il Lugano. Sono i gemelli Giovanni e Paolo Morini (tesserati anche con il Cortina) e Massimo Cordiano.
Per rimanere sul ghiaccio – ma nel pattinaggio di figura – c’è grande attesa per la comasca Anna Cappellini e il milanese Luca Lanotte che oggi e domani a Shanghai, in Cina, cominciano la marcia di avvicinamento a Barcellona, che ospiterà la finalissima del Grand Prix mondiale nei giorni 11, 12, 13 e 14 dicembre. Fra le otto coppie di danza iscritte alla tappa cinese solamente i fratelli statunitensi Maya ed Alex Shibutani appaiono in grado di impensierire i due azzurri. Nell’occasione Anna e Luca presenteranno i nuovi programmi di gara costruiti sotto l’attenta e preziosa direzione di Paola Mezzadri, loro allenatrice, nonché con la consulenza della coreografa russa Marina Zueva.
Trasferta francese per la schermitrice Arianna Errigo, che in questo fine settimana è impegnata a Saint-Maur nella seconda prova di Coppa del Mondo di fioretto donne. La lariana ha già vinto la prima a Cancun, in Messico. Arianna, quale testa di serie, entra in gara domani. Poi domenica sarà impegnata nella prova a squadre.
C’è anche una chiamata azzurra che riguarda da vicino il Comasco. Da lunedì infatti è in calendario il secondo raduno stagionale del gruppo olimpico. Le donne si troveranno al centro remiero di Eupilio, sul lago di Pusiano.
Nel gruppo Sara Bertolasi, Gaia Marzari, Gaia Palma (Canottieri Lario), Sara Magnaghi (Moltrasio), Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle). Lavorerà invece a Sabaudia Pietro Ruta (Marina Militare).

Massimo Moscardi

Nella foto:
Anna Cappellini e Luca Lanotte, attesi protagonisti nel Gran Prix a Shanghai, in Cina

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.