“Lectura Dantis” a Mariano Comense

LETTERATURA
Ha avuto successo giovedì scorso, nel palazzo civico di piazza Roma 52 a Mariano Comense, la prima “Lectura Dantis” proposta da Marco Proserpio, scrittore e collaboratore del nostro quotidiano nonché docente di Italiano. L’iniziativa, intitolata “Nel mezzo del cammin di nostra vita”, prosegue oggi alle 21 con la lettura del terzo Canto dell’Inferno. «L’opera di Dante è ancora oggi un’occasione per viaggiare tra gli inverni e le primavere dell’animo umano», scrive Proserpio nella presentazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.