Lezione di basket al “Casnati” con coach Brienza e capitan Parrillo

Basket, Nicola Brienza

Ieri mattina, intanto, al Centro Studi Casnati di Como, coach Nicola Brienza e il capitano dell’Acqua S.Bernardo Salvatore Parrillo hanno tenuto una lezione agli studenti del Liceo scientifico sportivo sui valori che la pallacanestro – e lo sport in generale – può insegnare ai più giovani nel corso della propria vita. Una mattinata che ha visto protagonisti anche alcuni ragazzi con disabilità della Polisportiva Senna.
«A voi dico di praticare sport – ha suggerito coach Brienza – per creare anche amicizie molto forti che, e lo dico per esperienza, vi rimarranno sicuramente nel corso del tempo. Noi siamo professionisti per cui, per forza di cose, siamo obbligati a unire il nostro percorso all’interno della pallacanestro sia a livello sociale che, ovviamente, a livello agonistico».
«Come squadra dobbiamo provare a vincere le partite per rendere contenti sponsor, tifosi e tutte le persone chi vivono attorno all’ambiente della Pallacanestro Cantù – ha aggiunto – Il mio compito è quello di cercare di far rendere al meglio le qualità di tutti, trovando il modo di stare sempre insieme, per creare un collante. Se si fa squadra in campo e fuori è più facile raggiungere i propri obiettivi. Se, invece, hai individualità ma non hai il gioco di squadra e la collaborazione di tutti, alla lunga allora farai fatica a raggiungere risultati».
La mattinata al “Casnati” è terminata con la consueta sessione di autografi e con le tradizionali foto di rito.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.