L’odissea dei migranti in un libro

Lo scrittore Enzo Gianmaria Napolillo

Riprendono gli appuntamenti del ciclo di aperitivi letterari “Noi… loro… il mondo nella porta accanto” organizzati dalla sezione comasca di Refugees Welcome. Ospite dell’Officina della Musica, in via Giulini 14 a Como, domenica 19 gennaio alle ore 21, sarà lo scrittore Enzo Gianmaria Napolillo.

Napolillo presenterà il suo libro “Le tartarughe tornano sempre” (Feltrinelli) in cui l’odissea dei migranti è raccontata attraverso lo sguardo di due adolescenti italiani. Una mattina, “nell’estate in cui tutto cambierà”, Giulia e Salvatore scoprono il corpo di un ragazzino che rotola sul bagnasciuga come una marionetta e tanti altri cadaveri nell’acqua, affogati per scappare dalla fame, dalla violenza, dalla guerra. Gli sbarchi dei migranti continuano e l’isola su cui Giulia e Salvatore trascorrono le vacanze cambia improvvisamente volto: i turisti se ne vanno, gli abitanti aiutano come possono. 

Possibilità di apericena alle 19.30 Ingresso: 15 euro (con apericena) Ingresso libero dalle 21. Prenotazioni: como@refugees-welcome.it. Il ricavato della serata andrà a finanziare i progetti di Refugees Welcome.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.