Luigi “Gigi” Meroni: la sorella Maria incontrerà Attilio Romero, al volante la tragica sera del 15 ottobre 1967
Sport

Luigi “Gigi” Meroni: la sorella Maria incontrerà Attilio Romero, al volante la tragica sera del 15 ottobre 1967

Ad oltre cinquant’anni dalla scomparsa di Luigi “Gigi” Meroni si ricompone un tassello della tragica vicenda del calciatore comasco morto la sera del 15 ottobre del 1967  a Torino dopo essere stato travolto da una vettura. La prossima settimana infatti, Maria Meroni, sorella di “Luigino” (come lei continua a chiamarlo), incontrerà l’ex presidente della società granata Attilio Romero. Proprio Romero, la sera del 15 ottobre 1967, al volante di una Fiat 124, colpì con la sua vettura il calciatore comasco (di cui era grande tifoso) in Corso Re Umberto. Venerdì sera, ospite della trasmissione di Rai 3 “Rabona-Il colpo a sorpresa”, Attilio Romero ha parlato con Maria Meroni in collegamento telefonico. I due hanno annunciato che si vedranno la prossima settimana, anche se, come ha sottolineato la donna: “Senza telecamere o pubblicità. Sarà un incontro privato”.

Del resto Maria Meroni ha sempre sottolineato che – dopo le celebrazioni della ricorrenza dei 50 anni della scomparsa del fratello – intende stare lontano dai riflettori. Una esposizione che del resto lei ha sempre patito, e non è un caso che negli anni  a parlare di Gigi Meroni sia stato l’altro fratello Celestino. Ma dopo la scomparsa di quest’ultimo nel 2001,   Maria ne ha raccolto il testimone, pur prediligendo una vita defilata, lontano dai riflettori che invece sono stati spesso puntati addosso a lei e alla sua famiglia. Per esempio negli anni non ha mai voluto indicare – anche a troupe televisive e giornalisti – dove si trovi esattamente la tomba di Luigi, memore di quanto successe due mesi dopo la scomparsa, con uno squilibrato che ne aprì la bara e ne profanò il corpo.

Maria Meroni: «Ricordate mio fratello Luigino solo per le cose belle»

 

24 Nov 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto