Lutto azzurro: è scomparso Angelo Pereni, tecnico del Como negli anni ’80

Calcio Como anni Ottanta

Un personaggio che, lontano dai riflettori, ha dato un contributo decisivo alla causa del Calcio Como negli anni più belli del club lariano: all’età di 77 anni è morto Angelo Pereni. Ex calciatore, poi allenatore, Pereni è giunto al Como nella stagione 1982-1983 come viceallenatore a fianco di Tarcisio Burghich. Sul Lario è rimasto fino al 1989, tranne che nel torneo 1987-1988, in cui ha guidato il Novara. Alla fine della stagione 1988-1989 gli è stata affidata la prima squadra dall’allora presidente Benito Gattei, in un vano tentativo di conquistare la salvezza in serie A dopo i non buoni risultati di Rino Marchesi, ma Pereni e il suo gruppo non sono riusciti ad evitare la retrocessione in B. Il ricordo doveroso, però, deve andare soprattutto alle grandi annate vissute in azzurro con Ottavio Bianchi, Emiliano Mondonico e lo stesso Marchesi nel torneo 1985-1986, quando il Como è giunto in semifinale di Coppa Italia e ha sfiorato la qualificazione alla Coppa Uefa. L’ultimo saluto ad Angelo Pereni domani alle 15 a Gorla Minore, in provincia di Varese, il paese di cui era originario.

Nella foto, Angelo Pereni è il primo a destra nella fila centrale

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.