Maratona notturna al “Volta” tra poesia, filosofia e scienza

Liceo classico Volta di Como

Cantiere aperto anche nei giorni di festa al Liceo Volta di Como, in via Cesare Cantù, dove i docenti e la delegazione di Como dell’Aicc, Associazione italiana cultura classica, sta procedendo alla definizione del programma della “Notte nazionale del classico” (per la quale ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Como).
Si tratta di una manifestazione a carattere nazionale, giunta quest’anno alla quinta edizione, che ha raccolto finora l’adesione di 433 licei classici italiani e che si propone di richiamare l’attenzione sulla validità degli studi classici e del liceo classico in particolare mediante l’allestimento di eventi di vario genere (alcuni in comune a tutti, altri diversi da liceo a liceo) a cura di alunni, docenti, ex alunni.
Quest’anno il giorno sarà venerdì 11 gennaio 2019 dalle 18 alle 24 circa. Info sul sito nazionale www.nottenazionaleliceoclassico.it.
L’apertura della kermesse che prevede animazioni, performance di lettura e spettacoli, avverrà nell’Aula Benzi con la proiezione di un video, tra i contenuti della maratona ci saranno ingredienti della cultura umanistica e ingredienti di quella scientifica: incursioni nella letteratura latina a suon di indovinelli, un tour alla scoperta della fauna notturna attraverso le collezioni del liceo, letture di poesia latina e di tragedie del repertorio della Grecia antica (il programma in via di definizione accenna alle Baccanti di Euripide rivisitate dallo scrittore nigeriano Wole Soyinka (Nobel 1986), e non mancherà un doveroso omaggio alla poesia di Orazio, Virgilio e Dante. Inoltrandosi nella serata si dovrebbe poter assistere anche a una esibizione del Coro del Liceo Volta e a uno spettacolo del gruppo Danza del Teatro Sociale con coreografia di Simonetta Manara Schiavetti.
Spazi saranno anche riservati al pensiero filosofico e ala musica classica con interpretazioni al pianoforte di pagine di Mozart e Chopin.
A breve saranno comunicati i programmi ufficiali dell’istituto di via Cesare Cantù 57.
Intanto sempre a cura dell’Aicc prosegue una serie di lezioni su alcuni lirici greci (che fa seguito a tre lezioni già avviate in primavera), tenute sia da docenti, sia da ex alunni del liceo classico Volta di Como, ora studenti di lettere classiche, che hanno mantenuto un solido legame con il loro vecchio liceo. Le lezioni saranno ad ingresso libero e tutte alle 14.30, presso la Sala Benzi dell’istituto. Venerdì 18 gennaio la poesia di Senofane sarà illustrata da Simona Leoni mentre si parlerà dei versi di Ibico lunedì 28 gennaio a cura di Elisa Roncoroni e Pindaro sarà il tema dell’incontro di martedì 5 febbraio a cura di Ester Moscatelli. Chiusura con Bacchilide venerdì 15 febbraio a cura di Alessandra Donegani. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.