Marcello Diotallevi al Salotto, quando l’artista spara ai libri

Un libro d'artista di Marcello Diotallevi

La galleria “Il Salotto” di via Carloni 5c a Como non si ferma nonostante il coronavirus. Ha in programma numerose attività per il 2021 tra cui una nuova mostra interattiva dello scultore “cosmogonico” comasco Paolo Barlusconi, si tratta di un progetto ancora top secret.
E poi prosegue con l’attività delle mostre in rete (la galleria sul sito Internet caldarelli.it è stata una delle prime in Italia a investire sul web e ha un enorme archivio dedicato all’arte contemporanea) e continua con l’attività editoriale, grazie alla nuova collana “8×8” di librini a tiratura limitata di piccolo formato che ospitano testi di autori contemporanei e opere d’arte di grandi maestri. Una serie che ospita “racconti, saggi filosofici, viaggi immaginari e manuali di sopravvivenza intellettuale” come recita il sito della galleria.
In questi giorni una intera vetrina della galleria è dedicata all’arte del maestro di Fano Marcello Diotallevi. Michele Caldarelli e Rosabianca Mascetti, che curano le attività della storica galleria comasca attiva fin dal lontano 1965, hanno raccolto in una vetrina multipiano alcuni dei suoi migliori libri d’artista.
A caccia di lingue e scritture immaginarie tra segno e parola, per sintetizzare in forma d’arte concetti e temi importanti come Dio, l’amore e la libertà, Diotallevi, che in passato è stato anche attore di fotoromanzi ed esperto tiratore, non manca di sperimentare anche curiosi libri d’artista come uno di quelli esposti in vetrina, crivellato di proiettili, nella vetrina della galleria comasca. Sono libri non solo rari ma preziosi dato che ogni esemplare è unico e le quotazioni di mercato vanno di conseguenza. Marcello Diotallevi con il “Salotto” ha dato vita a una mostra chiamata “Capnoscritture” che è anche un blog che illustra in progress «lingue inventate e invenzioni utopiche» attivo sul sito della galleria comasca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.