Mariano Comense, lavori al presidio sanitario “Felice Villa”

Domani sarà aperto il cantiere per la messa in sicurezza dell’edifico B del presidio “Felice Villa” di Mariano Comense. L’edificio è stato sgomberato nel 2006 a seguito di problemi di tenuta causati da lavori di sopralzo che ne hanno pregiudicato la struttura. L’intervento prevede il posizionamento di supporti e puntelli per rinforzare le pareti esterne. All’interno, inoltre, sarà ulteriormente potenziata la struttura dei solai e delle solette, a integrazione di quanto fatto dall’Azienda negli anni scorsi. I lavori dureranno circa sei mesi.

Per garantire la sicurezza dell’area, del traffico veicolare e pedonale domani sarà presente un addetto del servizio di Vigilanza Aziendale. La zona sarà interdetta al passaggio di utenti e operatori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.