Marotta: «Inter donne al Sinigaglia: è un’ipotesi». Il dirigente nerazzurro con Tavecchio e Moratti a Ponte Lambro per il Torneo Facchetti

Ponte Lambro. Da sinistra Giuseppe Marotta, Carlo Tavecchio e Massimo Moratti

«L’Inter femminile allo stadio Sinigaglia? È una ipotesi». Parole di Giuseppe Marotta, amministratore delegato sport del club nerazzurro ieri a Ponte Lambro per la presentazione dell’edizione 2019 del torneo di calcio giovanile dedicato alla memoria di Giacinto Facchetti.
Una manifestazione di alto livello, che andrà avanti fino al 9 giugno: in campo i giocatori nati dal 2003 al 2012, un totale di 149 squadre in rappresentanza di 14 società professionistiche e 42 dilettantistiche.
Un evento prestigioso che alla sua inaugurazione è stato salutato da una serie di firme importanti del calcio: gli ex presidenti di Figc e Inter, Carlo Tavecchio e Massimo Moratti, Giuseppe Marotta e il direttore generale della Figc Marco Brunelli. Tra gli ex calciatori in sala, Evaristo Beccalossi, Silvano Fontolan, Alessandro Scanziani, Giuseppe Baresi e Cesare Cattaneo.
Una conferenza che è iniziata con un lungo applauso in memoria di Mino Favini, il talent-scout scomparso nei giorni scorsi. Roberto Samaden, responsabile del vivaio dell’Inter, lo ha definito «un emblema del calcio giovanile, che ha avuto umanità e pazienza nel far crescere i ragazzi».
Entusiasmo, tante richieste di autografi e foto per Marotta e Moratti, con quest’ultimo che parlando di Facchetti, a cui è dedicato il torneo, ne ha ricordato «dirittura morale, coraggio e spirito libero».

Ponte Lambro, da sinistra, Giuseppe Marotta, Carlo Tavecchio e Massimo Moratti
Ponte Lambro, da sinistra, Giuseppe Marotta, Carlo Tavecchio e Massimo Moratti


Ponte Lambro, Carlo Tavecchio
Ponte Lambro, Carlo Tavecchio
Ponte Lambro, il direttore generale della Figc Marco Brunelli
Ponte Lambro, Massimo Moratti
Ponte Lambro, Massimo Moratti
Ponte Lambro, il saluto di Massimo Moratti
Ponte Lambro, il saluto di Massimo Moratti
Ponte Lambro, Giuseppe Marotta
Ponte Lambro, Giuseppe Marotta
Ex calciatori a Ponte Lambro: da sinistra Alessandro Scanziani, Cesare Cattaneo e Silvano Fontolan
Ex calciatori a Ponte Lambro: da sinistra Alessandro Scanziani, Cesare Cattaneo e Silvano Fontolan
Giuseppe Marotta con l'ex calciatore Cesare Cattaneo
Giuseppe Marotta con l’ex calciatore Cesare Cattaneo
Ponte Lambro, gli ex calciatori Alessandro Scanziani ed Evaristo Beccalossi
Ponte Lambro, gli ex calciatori Alessandro Scanziani ed Evaristo Beccalossi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.