Maternità oggi, etica e scienza a confronto

Questo pomeriggio
Nel mondo di oggi i figli hanno ancora il diritto di avere una mamma? Padre e madre sono figure destinate a scomparire? Chi ha il diritto di decidere sul nascituro?
E ancora: il nascituro ha dei diritti o è “preda” dei desideri degli adulti? Partendo da queste domande, ispirate dalla lettura del libro di Mario Adinolfi Voglio la mamma (Edizioni Youcanprint), oggi pomerigigo alle 17.45 alla libreria Paoline di viale Battisti 10 a Como si cercherà di affrontare alcuni temi di notevole attualità. Tra etica e società, si cercherà ad esempio di mettere a fuoco il tema del rapporto tra la ricerca scientifica e i valori morali che entrano in gioco nella applicazione delle scoperte che la stessa scienza rende possibili.
E sui problemi che toccano radicalmente il vivere umano e la convivenza civile deve essere solo la legge a stabilire ciò che si può o non si può fare? Interrogativi aperti e che chiedono un serio confronto (nella foto, il celebre dipinto a olio del 1889 Le due madri di Giovanni Segantini). L’incontro-dibattito sarà moderato dal professor Arcangelo Bagni e si concluderà attorno alle 19. L’ingresso è libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.