Mattia, la segnalazione del sensitivo non dà esito

Mattia Mingarelli

Un sensitivo aveva segnalato la presenza del corpo del 30enne di Albavilla scomparso da una settimana (Mattia Mingarelli) all’interno di una cava della Valmalenco.

I carabinieri, per non lasciare nulla di intentato, hanno verificato anche questa segnalazione che tuttavia si è rivelata infruttuosa.

Le ricerche intanto proseguono senza sosta. Il comasco è disperso da venerdì della scorsa settimana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.