Messa in sicurezza degli ospedali, previsti 40 milioni

Palazzo Lombardia

Investimenti in ambito sanitario per un totale di 4 miliardi di euro tra il 2021 e il 2028. Sono quelli annunciati da Regione Lombardia. E ovviamente delle risorse arriveranno anche sul territorio comasco. «La delibera odierna sulla programmazione pluriennale – ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi commentando le decisioni di Regione Lombardia riguardanti le politiche sanitarie per il territorio – è una risposta concreta che guarda al futuro della sanità avendo quale presupposto la necessità di avere strutture sanitarie in grado di rispondere alla domanda dei cittadini. Tra i numerosi interventi segnalo che sul tema della messa in sicurezza nei prossimi anni sono previsti un contributo di 30 milioni e 600 mila euro per il nosocomio di Cantù; 8 milioni e 230 mila per la struttura di Mariano Comense; 1 milione e 100 mila euro per Menaggio».

A queste risorse va aggiunta l’assegnazione a Asst Lariana di oltre un milione di euro per la manutenzione ordinaria delle strutture per il 2021. «Queste risorse verranno destinate, come ho auspicato e chiesto, in via prioritaria per interventi di manutenzione ai presidi di Ponte Lambro e Menaggio», conclude Alessandro Fermi.
Spazio poi alla realizzazione di un centro di accesso ai servizi sanitari e socio sanitari per ogni distretto (100 mila abitanti), un luogo riconoscibile dai cittadini e dedicato alla prevenzione e al dialogo tra medici di medicina generale e specialisti e si doterà il territorio regionale di nuove strutture “Smart Health” che si occuperanno di agevolare il dialogo tra i professionisti e l’accesso alle cure da parte del cittadino, anche attraverso telemedicina e teleconsulto. In campo saranno messe 1,6 miliardi di risorse autonome, alle quali si aggiungeranno risorse statali per complessivi 4 miliardi di euro per interventi di assistenza territoriale, transizione ambientale, tecnologie innovative di diagnosi e cura.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.